Domenica 15 Dicembre 2019
Valtellina Wine Trail PDF Stampa E-mail
Domenica 09 Novembre 2014 21:02
Domenica sera, in attesa del consueto ritrovo al bar per l'aperitivo, appena di ritorno dall'intera giornata trascorsa tra Chiuro e Sondrio, attraversando boschi, meleti, vigneti, vigneti e poi ancora vigneti, "butto giù" giù due appunti a braccio.

Bellissima giornata. Ottima organizzazione. Bello il tracciato (anche se personalmente non apprezzo le gare che cambiano il percorso di anno in anno).Non è la mia gara, ed è per questo che lungo il tragitto cerco di prendere dei riferimenti e di seguirli fino in fondo.Quando Giorgio, Simone, Stefano, e tanti altri mi hanno superato in scioltezza, non me la sono presa. In queste gare sono più forti.Quando a Montagna sono stato superato da Cinzia Besseghini, non me la sono presa, in quanto anche la vista vuole la sua parte.Quando sulla salita verso Mossini Cinzia mi ha salutato e se ne è andata, mi sono abbacchiato. Il suo lato B non mi faceva più da lepre.Ho pensato di essere veramente scarso in questo tipo di gare.Prima di scrivere questo articolo ho scuriosato su internet e ho visto che ha corso la maratona di Porto, una settimana fa, in 3h12.Che dire.Grande Cinzia.Ovviamente un complimentone a tutto il gruppo MARATHON che ha egregiamente portato a termine una bella competizione.

Riccardo


Sono arrivata a questa gara con un'ansia pazzesca! Mai fatti 21km in vita mia e soprattutto con questo dislivello.

Unico obbiettivo: arrivare al traguardo!

Complici le pessime previsioni meteo e la forma fisica non proprio ottimale (una gara a Lourdes no? :D) dubitavo di portarla a termine! Sono partita dicendo...al massimo mi ritiro...

Che dire? Un'esperienza indescrivibile! Condividere la fatica con quasi 700 persone in un paesaggio bellissimo ti dà una carica pazzesca!

Arrivare in piazza Garibaldi con un tifo da stadio e un bimbo che ti dà il cinque con la manina non ha prezzo!

Ho camminato tanto, ma ce l'ho fatta e questo è l'importante, non il tempo o la velocità...

I miei primi 21km! Una grande soddisfazione!

L'anno prossimo credo proprio che replicherò!

Luisa


Dopo più di 2500 km quest'anno  e grandissime soddisfazioni con il personale sulla mezza, questa è stata la mia ultima gara di stagione.
Sapevo che l'avrei corsa soffrendo, un po perchè non amo le salite un po per i vari acciacchi con cui convivo da tempo,basta guardare le foto ... ma non volevo mancare allo spettacolo.
Ma nello stesso tempo mi sono meravigliato, le gambe sui tratti in piano giravano... ancora merito della preparazione della mezza e in discesa ancora meglio.
Nel complesso ottima organizzazione e percorso pulitissimo
Adesso una settimana se non di più, di meritato riposo, poi preparazione invernale, mi aspettano le scalinate e le salite in notturna nelle vie di Sondrio e collinare nel fine settimana, per farmi le gambe per il mio secondo amore sportivo lo sci alpinismo e il fondo.
Giorgio


Potrebbero sorprenderci..
Questa e' stata la risposta di Ale ad un mio WhatsApp,sulle previsioni  atmosferiche per domenica.
In realta' le previsioni ci hanno proprio azzeccato,il tempo e' stato magnanimo verso di noi e verso gli organizzatori,una leggera pioggerellina in fase di riscaldamento,e poi piu' nulla per tutta la gara.
Condizioni climatiche ideali per correre,anzi perfino caldo,terreno,allentato,ma niente di drammatico per chi come noi e' avvezzo a questo tipo di gare.
Percorso da favola,che ha evidenziato ed immortalato le bellezze naturali e antropiche che scorrevano sotto le scarpette da trail,ho ancora negli occhi il passaggio sopra,l'abitato di ponte,dove i raggi di un pallido sole si riflettevano sui tetti bagnati delle case disperdendosi in una miriade di colori.
Con qualche piccolo aggiustamento,il percorso ha tratto notevole vantaggio: niente salita alla torre di Castionetto,( che nulla ci azzeccava con Wine trail), per lasciare ampio spazio a piu' suggestivi passaggi in vigneti e meleti,emblemi dell nostra Valle,che spiccavano nei loro suggestivi colori autunnali.
Sono stati inseriti altri due passaggi nelle cantine e l'attraversamento di palazzo Besta,che credo abbiano mandato in visibilio tutti i runners,( anche perche' si era ad inizio gara..).
Personalmente mi ha esaltato il tratto finale,discesa dal manicomio,vigneto Marsetti,discesa scalinata Ligari,con un boato di supportes che ci hanno spinto all'ascesa finale  verso Maioni.Falsopiano verso la chiesa di San Bartolomeo,per poi attraversare il convento di San Lorenzo e attraverso passaggi su terreni privati arrivare alla discesa della Baiacca che ci riportava in piazza vecchia verso l'arrivo fra due ali di folla impressionante, che mai avevo visto in Sondrio.
Wine trail, non e' stata solo corsa,ma un tre giorni di festa,che ha animato Sondrio,e svegliato i Sondriesi,mai vista piazza Garibaldi cosi gremita di folla.
Come al solito, ogni gara ha i suoi vincitori,ma credo che ieri abbiano vinto tutti: tutti gli atleti che hanno partecipato,gli organizzatori,per l'eccezionale risultato ottenuto,ed il pubblico che ha potuto assaporare uno spettacolo del genere.
Grazie agli organizzatori,ai numerosi volontari che ci hanno permesso di vivere questa emozione.

ciao a tutti
fabio giusto

Valtellina Wine Trail: ultima gara di stagione per me.

Un gran bel finale!

Meteo tutto sommato ok, percorso bello - molto bello - impegnativo il giusto e pulito nonostante le precedenti giornate di pioggia.

Un tifo vivace lungo il percorso che ti fa bene - sempre e soprattutto quando ti arrampichi sfinito sulle scalinate dei vigneti.

Che dire, mi è piaciuto tutto: l'organizzazione perfetta e puntuale, la gara e gli eventi a margine... insomma tutto!

Un'esperienza per me appassionante, coinvolgente e divertente.

Ci si rivede l'anno prossimo e questa volta mi allenerò a dovere...

Stefano


VIDEO by Scott

VIDEO by Paolo Clementi

VIDEO by TSN
VIDEO1 VIDEO2 VIDEO3 by Mauro della Maddalena

FOTO ufficiali by Valtellina Wine Trail

FOTO by Fabrizio Pulliero

FOTO1 FOTO2 by Andrea della Rodolfa

FOTO by Giancarlo Bordoni

FOTO by Scott

FOTO by Fabrizio Garlaschelli

FOTO by Andrea Muzzillo

FOTO by Margherita Balsarri
FOTO by Elisabetta Moncecchi
FOTO by Anna Sosio
FOTO by Peppo Fabani - Podisti Valtellinesi
FOTO1 FOTO2 by Giacomo Meneghello
FOTO by Lucia B.

Condividi su:

Deli.cio.us    Digg    reddit    Facebook    StumbleUpon    Newsvine
Ultimo aggiornamento Martedì 18 Novembre 2014 09:13
 

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.