Giovedì 19 Settembre 2019
Valtellina Vertical Tube Race PDF Stampa E-mail
Domenica 19 Aprile 2015 19:36
Tubi.
Da due mesi non si parlava altro dei " Tubi ",senz'altro l'evento sportvo piu' ecclatante dell'anno..
Una gara sui gradini della condotta forzata dell'Enel,ha entusiasmato il popolo dei runners valtellinesi e non:moltissimi i forestieri interessati alla cosa,moltissimi gli specialisti dei gradini presentatisi al via.
Due venerdi' fa ,con la vitto abbiamo visto arrivare una ferrari nera fiammante,da cui scendevano tre tipi che affrontavano i gradini,ferrari non certo indigena.
Quello che piu' mi ha colpito dell'evento,che a Sondrio ne parlavano tutti,ma proprio tutti,anche i non addetti ai lavori;andando a fare la spesa,in banca,dal benzinaio,tutti mi domandavano della corsa,sembrava impossibile poter fare di corsa 2700 gradini....
Per il sottoscritto,nulla di impossibile,li ho sempre fatti almeno 4/5 volte all'anno,come allenamento,in compagnia delle Mie Pupe,le mettevo davanti a fare il passo ed io dietro ..a seguire,pero' un conto e' far su i gradini cosi',un altro e' farli in gara..l'intensita' e' ben diversa; quindi non si poteva non iscriversi,ad una competizione simile.
Ieri,ore 14.00,il parterre di Colda era incandescente,l'agitazione dei runners,palpabile,i ponti e i muretti sono gia' gremiti di pubblico,tutti li avevano gia' provati,ma in gara,,ogni cosa e' piu' difficile,soprattutto,correre e salire uno dietro l'altro;incontro Lorenzo,partira' 20 minuti dopo me,ci accordiamo per aspettarci all'arrivo e ridiscendere a Colda assieme.Arrivano anche Cinzia,Monica,Barbara e Laura a rincuorarci e dirci che saranno sul percorso a tifare per noi.
La Vitto' e' tesissima,ma non rinuncia alle foto di copertina,per fortuna parte fra le prime,cosi' l'attesa e' minima: fara' una grande salita,la sua energia e voglia di correre e' incommensurabile
Alle 15.00 partono le donne,noi a seguire.Alle 16.02 mi presento all'arco Red Bull e parto,contrariamente a quanto provato prima,la partenza e' proprio dove gli scalini si impennano,avrei preferito partire qualche metro sotto,piu' soft e piu' facile prendere il ritmo,cosi' sono i gradini che prendono te!!!
Comunque non si ha tempo per pensare,bisogna solo concentrarsi e superarli,senza strafare ,con regolarita';il tifo e' pazzesco e continuo a sentire da piu' parti urlare il mio nome,non ci si riesce a voltarsi e guardre chi ti chiama e ti sprona a salire,perche' ogni distrazione puo' essere un rischio di caduta,o di inciampo.
Non si ha neppure il coraggio di guardare dove sie' e quanto manca,sono i gradini a dettare legge,fa un caldo boia ,la bocca impastata di sudore,salivazione zero,salita in apnea,li ho saliti diverse volte,ma fatti cosi' e' davvero pazzesco,mi rendo conto di essere quasi alla fine,quando l'alzata degli scalini si impenna e le gambe si fanno piu' dure,ma manca poco e le urla della folla mi trascinano all'arrivo.
Sorseggio dell'acqua,ho un raspino in gola che non se ne vuole andare,lo sforzo e' stato,( penso per tutti ) disumano,basta vedere i volti trasfigurati dei concorrenti al ristoro.
Vado sul muretto a gustarmi l'arrivo di Lorenzo,e godo nell'urlagli di spingere al massimo,lui fa davvero paura,penso che pochi abbiano avuto il piacere di superarlo.
Come d'accordo,scendiamo assieme a valle,senz'altro la nota piu' positiva della serata,una bella discesa rilassante,fra le selve di montagna a parlare dei programmi futuri, e programma re una grande impresa a tre per il prossimo anno.
Alla sera nella splendida cornice di castel Grumello a festeggiare i vincitori:Bernard Dematteis campione continentale di corsa in montagna e Emmie Collinge,la strepitosa inglesina vincitrice della Wine trail e della Winter di Santa Caterina.
Come sempre quando ci sono di mezzo il Riga, Dega,Manzi e Cometti ,grandissima organizzazione e perfezione,sempre tutto fatto in grande,con uno speaker,di nome Cino sempre all'altezza della situazione.
Alla prox 6 ORE PARCO BARTESAGHI
fabio giusto

Condividi su:

Deli.cio.us    Digg    reddit    Facebook    StumbleUpon    Newsvine
 

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.