Domenica 15 Dicembre 2019
Notturna della Mera PDF Stampa E-mail
Lunedì 25 Maggio 2015 05:50
Sabato sera, Chiavenna.
Il clima è perfetto per correre la storica ed affascinante NOTTURNA DELLA MERA, gara regionale di corsa su strada.
7250 mt da correre tutti in un fiato, all'interno del suggestivo centro storico di Chiavenna. Cinque giri con partenza ed arrivo dalla centralissima Via Matteotti.
Svoltati a destra in Piazza Bertacchi si attraversa la Collegiata di San Lorenzo.
Giunti in Piazza Castello si percorrono i porfidi e le canalette in granito di Via Dolzino, ripassando dalla gremitissima Piazza Bertacchi. Si oltrepassa piazza Pestalozzi e, all'altezza dell'ex Pasticceria Folini (bellissimi ed allo stesso tempo tristissimi ricordi) si svolta a sinistra in Via Santa Maria ed in Via Vanossi, per ripassare dalla zona di partenza.
Ritiro il pettorale ed incontro gli amici e rivali di sempre.
Emanuele Pedrola, Marco Martinoli, Mario Buzzella, Michele Piombardi ed il 2002 Marathon Giorgio Marveggio.
La loro presenza stimola la competizione e questo mi fa molto piacere.
Mercoledì scorso, a Sondrio, in pista, abbiamo battagliato sotto il diluvio e pur con un tempo molto alto, ho dato "la paga" a tutti.
A Chiavenna la musica è cambiata.
Pedrola, Martinoli e Buzzella sono stati imprendibili.
Hanno corso alla grande e, malgrado mi sia migliorato di 16 secondi rispetto allo scorso anno, sono solo riuscito a "mordergli le caviglie" ma non a superarli.
In pista ho battuto tutti, vincendo la mia batteria, ma ho chiuso con l'amaro in bocca per il  tempo realizzato.
A Chiavenna ho chiuso dietro a tutti loro ma strafelice e soddisfatto per la grande prestazione.
Questo, se ancora ce nè bisogno, ci insegna che corriamo per migliorarci e per stare bene, e non per arrivare primi o secondi, anche se comunque, salire sul podio, stimola e fa sempre piacere.
Riccardo

Condividi su:

Deli.cio.us    Digg    reddit    Facebook    StumbleUpon    Newsvine
 

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.