Mercoledì 21 Agosto 2019
TROFEO VANONI PDF Stampa E-mail
Lunedì 26 Ottobre 2015 21:08
Vince come da pronostico la squadra francese, davanti alla GBR e al GS OROBIE con un formidabile Alex Baldaccini assieme ai due valtellinesi Della Torre e Bertolini.
Al Femminile stravince, con record, l'inglesina accasata a Postalesio Emmie Collinge, davanti ad Alice Gaggi.
Grande soddisfazione tra le file MARATHON, con ben 4 squadre presenti, oltre alle due squadre degli amici del CSI COLORINA e con 5 ragazze ai nastri di partenza.
Per il sottoscritto il VANONI è iniziato alle 7.30 del mattino, quando assieme ai ragazzi di Colorina siamo andati a Morbegno per montare i due gazebi in Piazza Sant'Antonio.
Pavimentazione in moquette rossa, gazebi con a fianco pulmino e porter (con funzione di deposito borse, dispensa, spogliatoio, area relax).
Torno a Morbegno nella tara mattinata ed incontro una raggiante Cinzia, con il morale alle stelle per l'ottima prestazione.
Più tardi ci raggiungono Laura, Barbara e Maria, chi più chi meno contente dell'andamento della gara.
Quella santa donna di Denis si accolla l'onere di preparare il ristoro per i ragazzi e le ragazze, a base di salsicce, formaggio, segale, dolci di ogni tipo, frutta, birra, dell'ottimo Maroggia (in stile MARATHON) ecc.
La gara
Grande soddisfazione del vedere arrivare Michele Rigamonti dopo soli 36'45", prendendo pertanto un cambio assieme a runners forti, non alla mia portata.
Corro forte i primi 500 mt, corricchio e cammino la salita del Tempietto, spingo sull'asfalto che porta al Dosso e cammino la salita del Dosso.
Soffro l'inizio della Priula ma poi mi sistemo e corro bene. Mi raggiunge Grassi Piergildo della polisportiva Albosaggia ed un runner del Talamona, che mi recuperano più di un minuto in salita.
Scollino in 27.40, in linea con la mia migliore prestazione.
Sapendo che in futuro non avrò molte possibilità di miglioramento (gli anni passano),  decido di dare tutto (e più di tutto) in discesa. Mi rendo conto di correre bene quando taglio senza paura i tornantini nel bosco.
Nel ripidissimo tratto sul cemento mollo e stacco i miei compagni.
Affronto bene il salto e spingo fino all'arrivo, dando il cambio al Presidentissimo Graziano dopo 38'52" di corsa, mia migliore prestazione al Vanoni.
Graziano chiuderà, con grande soddisfazione, in 41.03.
Finite le fatiche inizia la festa, alla quale partecipano anche i supporter e tanti runners che prendono il nostro ristoro per il ristoro ufficiale del TROFEO VANONI. Ovviamente non abbiamo cacciato nessuno.
Sono doverose due parole per i ragazzi e le ragazze del neonato CSI COLORINA.
In paese si è sparsa la voce che "ho creato dei mostri".
Tanti ex calciatori, ex sedentari, attuali calciatori, ex tapascioni, si sono dati al running in maniera seria, costante e salutare.
Al bar si parla di ripetute, di fartlek, di medi, di tempi (tranquilli, si parla anche di f... e si beve).
Sono scattate le stimolanti scommesse su tempi e posizioni.
Per il sottoscritto questo è motivo di orgoglio ed è uno stimolo a non mollare, anzi, a continuare gli allenamenti per far si che il fatidico ma inevitabile giorno in cui i ragazzi, trentenni, mi passeranno, arrivi il più tardi possibile.
Riccardo   

Condividi su:

Deli.cio.us    Digg    reddit    Facebook    StumbleUpon    Newsvine
Ultimo aggiornamento Martedì 27 Ottobre 2015 20:10
 

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.