Giovedì 19 Settembre 2019
Notturna Talamonese PDF Stampa E-mail
Scritto da Riccardo   
Lunedì 02 Maggio 2016 10:13

Ragazzi, cosa facciamo questa sera? Si esce a cena, si va a f... in birreria e poi in discoteca, andiamo a concerto e poi si t..... ? Queste erano le normali discussioni di un sabato di molti anni fa. In quest'inizio di primavera, usciti dal letargo invernale, il sabato si cercano le gare serali, e si va a correre (Morbegno, Talamona, Chiavenna, Sondrio, Ardenno). Questo sabato era il turno di Talamona. Per raccontarla tutta, fino in fondo, non era mia intenzione annoiarvi con le solite minchiate che scrivo dopo ogni gara, ma questa volta mi sento in dovere di farlo. Arrivo a Talamona abbastanza "lungo" e l'ultimo pettorale presente sul tavolo è il mio, n. 390. Due gentilissime fanciulle, addette alla consegna, mi dicono essere assidue frequentatrici del sito MARATHON, facendo i complimenti ai "redattori". Dopo le belle parole spese nei nostri confronti non ho potuto esimermi dal promettere alle ragazze che avrei scritto il consueto resoconto di questa gara. Mentre mi riscaldo, assieme all'unico MARATHON che mi segue in questo periodo, l'amico Giuliano, vedo due ragazzi (allievi, anni 1999 e 2000) sfrecciare verso il traguardo, con a ruota Emily Collinge (complimentoni ai due ragazzini, del Santi Nuova Olonio e dell'Albosaggia). Il percorso si sviluppa nel centro di Talamona. 4 giri da 1250 mt. Delle gare sopracitate questa è forse la più impegnativa in quanto subito dopo la partenza ci sono 200 mt. di ripidissima salita in porfido. Segue un falsopiano, in leggera salita e la discesa verso la vecchia chiesa. Su e giù di ritorno con giro della chiesa, discesa e ripida salita prima di tagliare il traguardo. E' la prima volta che corro a Talamona. Mi dicono che il tempo di gara è normalmente uguale a quello impiegato nella NOTTURNA MORBEGNESE. Siamo in 112 alla partenza. Vince Graziano Zugnoni, davanti a Della Torre e Volpi. Non vedendo alla partenza l'invincibile Vanotti, penso già di poter arrivare primo della mia categoria. Percorro i 4 giri in maniera abbastanza lineare, rallentando molto in salita (come sempre) e recuperando in discesa e nel falsopiano. La salita iniziale ed il traffico non permettono di prendere dei riferimenti, come succede in altre gare. Corro pertanto "alla carlona", chiudendo con la sensazione di non aver dato tutto, impiegando comunque lo stesso tempo impiegato a Morbegno. Sempre superbo lo speakeraggio di Fabiano Nana, profondo conoscitore della materia. Eccellente l'organizzazione diretta da Corrado Barri. Molta protezione civile e alpini sul percorso, ottimo il ristoro, veloci le premiazioni con ricchi e deliziosi premi in natura. GP TALAMONA promosso a pieni voti. Riccardo

Condividi su:

Deli.cio.us    Digg    reddit    Facebook    StumbleUpon    Newsvine
Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Giugno 2016 15:50
 

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.