Giovedì 21 Novembre 2019
Trofeo Fanoni 2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Giusto   
Lunedì 30 Maggio 2016 09:53

 

 

Nonostante la pioggia e la concomitanza del Viandante stamattina alle iscrizioni per il Trofeo Fanoni siamo una ottantina di atleti,pronti ad affrontare i 10km della corsa sotto un'acqua incessante. Meglio l'acqua che il caldo asfissiante dello scorso anno.

Come per il Sassella Run,c'e' un leggero cambiamento nel percorso,causa lavori sulla strada della Sassella:alla chiesa non si tira piu' dritto,ma si sale a prendere la cementata che riporta a Triasso,per poi ritornare al campo Coni.

Noi Marathoneti siamo in parecchi,molti del CSI Morbegno,ma la coppa del gruppo piu' numeroso e' nostra,come da molti anni a questa parte!!!! Prima soddisfazione per il nostro nuovo Pres. Dopo la famosa spunta si parte sotto una pioggia incessante,ma si corre bene,durante la fase di riscaldamento io e Tiziano programmiamo la nostra corsa: ognuno di noi ha il proprio rivale da seguire e se mai battere,faremo la corsa su di loro.Tiziano fara' 3^ ,dietro al suo obiettivo ( per pochi secondi ),io 1^ nella mia categoria. Io parto bene, mi modero e non mi lascio prendere dalla smania di strafare,Tiziano ,e' subito avanti,Paolo mi supera nella salita di Triasso,ma i miei rivali sono tutti dietro. In salita tengo ben, scollino a Triasso e in discesa non mi supera nessuno,ma quelli davanti volano e mi stupisce Giorgio, marito di Cinzia, che in discesa vola come un missile,imprendibile!! Alla fine della discesa di Castione si svolta subito a Sn,prendendo una sterrata e non piu' il terribile asfalto dietro i capannoni dell'Iperal. Di certo si corre meglio e mi riporto su chi mi precede, aggancio un concorrente e con lui affronto gli ultimi 3 Km,in due e' piu facile superare le difficolta',infatti affrontiamo la salita della Sassella e soprattutto il tratto che dal Santuario porta alla cementata tirandoci l'un l'altro,poi nella discesa cerchiamo di mollare il piu' possibile,con l'occhio vigile tengo sotto controllo il ritorno di Camillo,che guadagna,ma manca poco,affronto il giro del campo davanti al mio compagno di avventura,io leggermente avanti,Camillo non mi prendera' piu cosi aspetto il socio e chiudiamo assieme in 50 minuti. Vanotti, primo uomo la finisce in 42.17 e Stefy Gianoli in 57.21. Bottiglia di bianco e l' ottimo ristoro organizzato dalle donne Fanoni chiudono la giornata nel migliore dei modi. Grazie ad Amos e Claudio per aver organizzato anche quest'anno la loro gara, nonostante le tante che ormai riempiono il calendario stagionale,ma la storia merita merita di essere perpetrata. Un grazie a Claudio per avermi mandato le classifiche.

alla prox fabio giusto

Condividi su:

Deli.cio.us    Digg    reddit    Facebook    StumbleUpon    Newsvine
Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Giugno 2016 15:45
 

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.