Mercoledì 21 Agosto 2019
Slalom Delle Piramidi 2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Giusto   
Lunedì 21 Novembre 2016 12:03

SLAlom alle piramidi,e noi runners oggiAggiungi un appuntamento per oggi le abbiamo scalate,dando un buon contributo all' AISLA,e come diceva il parroco di Postalesio rifacendosi ad una canzone dei Nomadi,oggiAggiungi un appuntamento per oggi ognuno di noi aveva delle ottime motivazioni per muovere le gambe. 2^ edizione,con un grandissimo numero di partecipanti,sia nell'agonistica che nella camminata,gara che ha visto il dominio del Beno e della Sortini. Una grigi,giornata novembrina ci accoglie a Postalesio,io,arrivo con Ale,Gio',Vitto e Gloria,ma le magliette arancio del 2002 son gia' tantissime; con gli occhi cerco il Caprari per aggiornarmi sul come sara' la nostra corsa,dopo la Wine c'e' aria di riscossa e rivincita; fra i due litiganti si inseriscono anche Diego e Matteo. Dopo un po di cicncischiamenti da parte del giudice di gara si parte,subito in discesa e velocissimi per non perdere posizioni; tanto che ai prati di Vendolo non siamo distanti dalla testa della corsa,con la Sortini appena davanti a noi. La leggera salita che ci porta alle cascate fa gia' selezione,e chi ha dato tutto in discesa paga pegno, Simone,io e Diego,in rigorosa fila indiana cerchiamo di stare a galla senza perder posizioni per arrivare alla salita che portera' alle Piramidi il piu freschi possibile. La salita e' proprio salita,pero' il risc e' abbastanza asciutto e si cammina bene,non si ha piu' fiato per parlare,ma bisogna conservare energie e lucidita' per la discesa finale. Arriviamo alle Piramidi,troviamo l'immancabile Fabio ad immortalare le nostre fatiche,un breve saluto via!! Quest'anno c'e' un cambiamento di percorso proprio ora e invece di prendere la sterrata che scende,affrontiamo un bel traversone fino a Ca' Moroni,dove affrontiamo gli ultimi 2 km di discesa,e qui entriamo sul terreno del Caprari che si scatena e va via seguito da Diego,io cerco di resistere,la discesa e' migliore di quella dello scorso anno,leggermente bagnata,ma non trascendentale,non corro male neppure io,ma mi supera anche Maurizio,e l' arrivo e' come l'anno scorso: Caprari,Mottolini,Romeri ed il sottoscrito, Matteo alla fine mi dice che oggiAggiungi un appuntamento per oggi non era la sua giornata,ma l'importante era arrivare all'arrivo interi,visto che il terreno infido ha creato diverse scivolate e caviglie stortate. ciao a tutti e alla prox,

 

Ricordo: cena sociale ( aperta a tutti ) sabato 17 dicembre ore 20.00 presso le cantine Nera Possibilita' di iscriversi alla societa durante la serata. fabio giusto

Condividi su:

Deli.cio.us    Digg    reddit    Facebook    StumbleUpon    Newsvine
Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Novembre 2016 12:04
 

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.