Trofeo Morbegnese 2016 Stampa
Scritto da Riccardo   
Mercoledì 27 Aprile 2016 13:08

Tardo pomeriggio e serata gelida e ventosa a Morbegno. Nonostante il clima poco avesse di primaverile, in molti non sono mancati alla classica morbegnese del 25 aprile. Si inizia puntuali alle 17 con i settori giovanili, concludendo all'imbrunire con l'Elit. La gara dei "vecchietti SM35" conta ai nastri di partenza circa 120 runners. Parto consapevole di non essere in splendida forma, avendo ancora nelle gambe le fatiche delle ultime gare. Prendo i miei soliti riferimenti e mi accodo ad un gruppetto che tiene una buona e costante andatura. Controllo il tempo al primo passaggio e mi accorgo che solo ora parte il cronometro. Poco male, verificherò al prossimo giro. Durante il secondo giro mi supera Cristini della Polisportiva Albosaggia. Pensando che fosse della mia categoria (in realtà è un giovincello del 69), faccio uno sforzo per aumentare il mio ritmo di corsa e non lo mollo di un centimetro. So che davanti c'è l'imprendibile Vanotti e pertanto l'obiettivo è entrare nei primi tre. Soffro l'ottima andatura ma tengo bene e al quarto e ultimo giro, sui risc di Piazza San Giuseppe cambio passo e saluto i compagni di viaggio. Chiudo bene, anche se stanchissimo, 14° assoluto e 2° di categoria. Buono ed inaspettato anche il riscontro cronometrico. All'arrivo ho trovato soddisfatti anche i due nuovi iscritti MARATHON Sertori e Paruscio, alla prima uscita in quel di Morbegno. Ragazzi e ragazze, guardando la foto, evitate inutili battute sarcastiche. Non eravamo solo in due in classifica. I vecchietti erano tanti ma il terzo classificato, sconfitto dal freddo, è tornato a casa senza aspettare le premiazioni

Condividi su:

Deli.cio.us    Digg    reddit    Facebook    StumbleUpon    Newsvine