UN GRANDE SUCCESSO! Stampa
Scritto da Redazione 2002 Marathon Club   
Martedì 30 Settembre 2014 08:19
Si è chiusa con un enorme successo di pubblico e di atleti la 12^ edizione della Kermesse Valtellinese dedicata allo sport.
Parliamo di più di 400 atleti ai nastri di partenza che si sono cimentati nelle prove sulle 3 distanze proposte (21Km, 10Km, 4Km).
Per la prova regionale di mezza maratona FIDAL abbiamo avuto l'onore di avere fra noi l'ospite di eccezione Giovanni Gualdi che vanta ben 8 presenze in nazionale atletica leggera e medaglia d'oro italiana di maratona nel 2011.
Ci ha pensato lui ad infrangere il record di percorrenza del tracciato con uno strepitoso tempo di 1:10:13. Medaglia d'argento a Poli Paolo (1:14:10 G.s chiuro), che si aggiudica anche il titolo di campione provinciale. Martinelli Gianluigi (Marathon club livigno) chiude il podio con il tempo di 1:15:09.
Per la mezza maratona non agonistica vince Compagnoni Michele (1:14:59), seguito da Arrigoni Alessio (1:27:02) e Bombardieri Pierluigi (1:27:02).
Molto gradito anche l'inedito percorso della 10Km, che ha visto ben 115 atleti al via. Vincitore Maggi Davide (SEC Civate) (00:35:42), medaglia d'argento a Libera Pietro (2002 Marathon club) che chiude con il tempo di  36:36, appena prima del suo compagno di squadra Michele Rigamonti (00:36:44).
A farla da padrone è stato sicuramente lo spirito sportivo e la voglia di fare sport, di stare assieme...e di sostenere tutti assieme un progetto tanto importante come quello di Valtellin@ccessibile.
Come organizzatori siamo tuttavia rammaricati e delusi per quanto accaduto sul percorso della camminata. Purtroppo ci sono state, proprio all'ultimo momento, delle incomprensioni sulla gestione ed il presidio del percorso. Gestire più di 400 persone e soprattutto un centinaio di volontari non sempre è facile! L'importante crediamo sia far tesoro dei propri errori e non ripeterli in futuro.
Chiediamo scusa a tutti coloro che hanno avuto difficoltà sul percorso e vi assicuriamo che non si ripeteranno più nelle prossime edizioni.
Come sempre... se avete suggerimenti o critiche (costruttive!) vi invitiamo a mandarcele... solo così potremo migliorare!

Si è chiusa con un enorme successo di pubblico e di atleti la 12^ edizione della Kermesse Valtellinese dedicata allo sport.
Parliamo di più di 400 atleti ai nastri di partenza che si sono cimentati nelle prove sulle 3 distanze proposte (21Km, 10Km, 4Km).
Per la prova regionale di mezza maratona FIDAL abbiamo avuto l'onore di avere fra noi l'ospite di eccezione Giovanni Gualdi che vanta ben 8 presenze in nazionale atletica leggera e medaglia d'oro italiana di maratona nel 2011.Ci ha pensato lui ad infrangere il record di percorrenza del tracciato con uno strepitoso tempo di 1:10:13. Medaglia d'argento a Poli Paolo (1:14:10 G.s chiuro), che si aggiudica anche il titolo di campione provinciale. Martinelli Gianluigi (Marathon club livigno) chiude il podio con il tempo di 1:15:09.

Al femminile trionfa Confortola Giovanna (M.C. Livigno) con il tempo di 1:28:37, seguita da Stefania Confeggi (2002 Marathon Club 1:34:45); medaglia di bronzo a Francesca Galli (CSI Morbegno 1:36:23).
Per la mezza maratona non agonistica vince Compagnoni Michele (1:14:59), seguito da Arrigoni Alessio (1:27:02) e Bombardieri Pierluigi (1:27:02).

Il podio femminile vede Intriago Maria Elena sul gradino più alto (1:43:28), seguita da Oregioni Cristina (1:49:12) e Zamboni Cecilia (1:56:32). 
Molto gradito anche l'inedito percorso della 10Km, che ha visto ben 115 atleti al via. Vincitore Maggi Davide (SEC Civate) (00:35:42), medaglia d'argento a Libera Pietro (2002 Marathon club) che chiude con il tempo di  36:36, appena prima del suo compagno di squadra Michele Rigamonti (00:36:44).

Al femminile Giulia Compagnoni, Atletica Alta Valtellina con il tempo di 00:40:45, seguita da Cucchi Cinzia (GP Talamona) con il tempo di 43:01; completa il podio Guerrini Arianna (PT Skyrunning) in 44:27.
A farla da padrone è stato sicuramente lo spirito sportivo e la voglia di fare sport, di stare assieme...e di sostenere tutti assieme un progetto tanto importante come quello di Valtellin@ccessibile.
Come organizzatori siamo tuttavia rammaricati e delusi per quanto accaduto sul percorso della camminata. Purtroppo ci sono state, proprio all'ultimo momento, delle incomprensioni sulla gestione ed il presidio del percorso. Gestire più di 400 persone e soprattutto un centinaio di volontari non sempre è facile! L'importante crediamo sia far tesoro dei propri errori e non ripeterli in futuro.Chiediamo scusa a tutti coloro che hanno avuto difficoltà sul percorso e vi assicuriamo che non si ripeteranno più nelle prossime edizioni.
Come sempre... se avete suggerimenti o critiche (costruttive!) vi invitiamo a mandarcele... solo così potremo migliorare!



I COMMENTI
Ieri mattina,mentre con il Carluccio allestivamo le premiazioni,dico che tutto sta andando per il verso Giusto.
Zona partenza arrivo,a posto,pettorali ed iscrizioni,nessun problema,Lorenzo e Paolo,coordinano alla perfezione,gli dico che non e' possibile che quadri il tutto,infatti telefonata dalla Chicca." Che ci fanno i bambini al giro di boa della 10??"
Esco dalla palestra e vedo arrivare alcuni genitori e figli della camminata,non e' possibile essendo partiti da poco!!
Un Casino.I 150 iscritti alla camminata,un successone, allo sbando.I piccoli appena partiti,seguendo la scia della 10 si sono infilati sul sentiero verso Sondrio e gli altri,dopo 2 km,invece di proseguire verso Boffetto sono ritornati alla partenza.
Il percorso piu' facile , la camminata , ci ha creato un mare di guai.
Abbiamo curato in modo maniacale le altre 3 gare,toppando su quella che avremmo dovuto curare di piu'.
La dea bendata,pero' non ci ha voltato la schiena del tutto: per fortuna quest' anno avevamo deciso di assegnare alla camminata il pettorale senza chip,e quindi niente classifica,così che alcuni la camminata l'hanno fatta breve e alcuni piu' lunaga.
A volte si fanno le pulci a casa degli altri,questa volta grattiamoci noi....
Lascio ad altri il commento sulla corsa e su tutto il resto,non resta che ringraziare chi ci ha dato una grossa mano nel organizzare l' evento: sponsor,amici e chi ha sacrificato una bella giornata di gara dedicandosi al volontariato.
ciao a tutti

 

fabio giusto

Il doctor mi ha messo ai box.

Ho approfittato di questa pausa agonistica per gustarmi la mezza maratona da volontario, ristoratore/fotografo, al ristoro del 10° kilometro.

Dopo aver aiutato gli altri ragazzi della polis Colorina ad attrezzare il punto di ristoro e dopo aver dato loro pochi ma utili consigli (distribuire l’acqua direttamente dalle bottiglie tenendole dal collo, togliere i tappi dalle bottiglie, comunicare agli atleti se si distribuisce acqua, sali o coca cola), ho preso la macchina fotografica ed ho provato ad emulare il grande Peppo (con scarsissimi risultati, vista la qualità delle foto).

Da lontano si sente la sirena dell’apripista, un perfetto e puntuale Giorgio Gemmi, che precede uno sciolto ed elegante Gualdi.

Segue, a breve distanza, il resto della truppa, con Giorgio Marveggio in ottima posizione (finirà la gara con un tempone da paura, probabilmente sognato ma sicuramente inaspettato).

Tutto fila liscio.

I ciclisti si mimetizzano tra gli atleti, non dando alcun fastidio.

Tutti si rifocillano in corsa, comodamente, senza problemi.

La scopa segue diligentemente l’ultimo concorrente.

Pochi minuti dopo il passaggio della scopa arriva Massimo Castagna con il suo Porter, carica tutta l’attrezzatura, saluta e fugge.

Mentre il nostro impegno è durato poco, per Massimo e per il resto dei ragazzi MARATHON la giornata è ancora lunga.

Mi comunicano quanto successo con la camminata.

Non avendo vissuto in prima persone il disagio della camminata (la mezza è stata impeccabile), ho cercato di rincuorare Graziano e Fabio, pur sapendo che, chi ha sacrificato giorni interi per organizzare ed allestire un evento, è legittimamente deluso dalla leggerezza con cui  alcune persone affrontano gli incarichi che gli vengono affidati.

Ragazzi, facciamo tesoro di questo e procediamo spediti verso il prossimo evento.

Riccardo

Condividi su:

Deli.cio.us    Digg    reddit    Facebook    StumbleUpon    Newsvine
Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Ottobre 2014 07:15